Attualità
Origgio

Nuova rotatoria in Varesina: le osservazioni del Comitato Prospettive Area Ex-Novartis e di Amici del Bosco di Origgio

Il futuro dell'area dell'ex-Novartis continua a far discutere

Nuova rotatoria in Varesina: le osservazioni del Comitato Prospettive Area Ex-Novartis e di Amici del Bosco di Origgio
Attualità Saronno, 19 Settembre 2022 ore 14:19

Pubblichiamo di seguito il comunicato stampa inviato dal Comitato Prospettive Area Ex-Novartis e dagli Amici del Bosco di Origgio in merito alla nascente rotatoria sulla S.P. 233 Varesina incrocio con Via De Gasperi/via San Pietro/via Celeste Milani.

Nuova rotatoria in Varesina, tante perplessità

Se, da una parte, viene accolta con favore la realizzazione di una pista ciclopedonale tra Origgio e Saronno, dall'altra bisogna sottolineare che la realizzazione della rotatoria, così come presentata, non costituirebbe né un vantaggio nella “fluidificazione del traffico” né un vantaggio ambientale.

Il Comitato e Amici del Bosco fanno notare che sono stati presentati altri progetti di trasformazione riguardanti le aree adiacenti la S.P. 233 Varesina: il passaggio di proprietà dell'area ex Novartis, la realizzazione di un nuovo centro commerciale, il probabile insediamento di una nuova società di logistica. Tali realizzazioni, se approvate, andrebbero a incrementare in modo sostanziale il flusso veicolare insistente, tanto più che, in sede di progettazione, non viene affrontato il nodo delle attività commerciali con ingressi e uscite giacenti pericolosamente sulla viabilità oggetto di trasformazione.

Questa rotatoria, infine, non rappresenta un incentivo alla mobilità ciclopedonale in quanto comunque dotata solo di intersezioni “a raso”. Visti i volumi di traffico veicolare realmente presenti su tale arteria non sarebbe meglio realizzare una corsia preferenziale per i mezzi pubblici ed un sovrappasso per la mobilità ciclopedonale?

Che senso ha creare una nuova rotatoria e, allo stesso tempo, nuove sorgenti di traffico nella zona ?

Non abbiamo altro spazio per costruire un nuovo svincolo “Origgio Sud” e spostare il traffico in un altro posto!

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter