Attualità
Procedura deserta

Nessun progetto, il centro sportivo di Marnate ancora senza gestore

Odissea senza fine per il centro sportivo, che non ha ancora un gestore in grado di riaprirlo

Nessun progetto, il centro sportivo di Marnate ancora senza gestore
Attualità Valle Olona, 26 Dicembre 2022 ore 10:00

Il bando va deserto, ma l’obiettivo è continuare a cercare un operatore che possa riaprire la struttura.

Il centro sportivo San Carlo rimane chiuso

A inizio anno verranno adottate altre procedure

L’odissea del centro sportivo San Carlo non trova pace visto che anche la procedura negoziata è andata deserta.

La procedura prevedeva l’invito di almeno cinque associazioni – ha dichiarato il sindaco Elisabetta Galli–, ne erano state invitate otto ma nessuno ha presentato il progetto; sinceramente non ce lo aspettavamo.

Negli ultimi mesi si è detto e scritto molto del centro, con ricorsi e voci che si sono susseguiti che potrebbero aver disincentivato le associazioni interessate.

C’è da dire che l’immobile non è molto appetibile poiché è in condizioni non propriamente ottimali – continua il Sindaco -, il che comporta investimenti abbastanza importanti a cui far fronte.

La durata di affidamento era stata fissata in tre anni, due in meno rispetto al precedente bando, vista l’incognita inerente i costi di intervento e i conseguenti rincari.

E adesso?

Ora l’idea è di continuare a cercare un operatore che possa riaprire il centro – conclude il sindaco marnatese – , noi come Amministrazione comunale – con l’inizio del nuovo anno – vedremo di adottare una procedura differente con l’obiettivo di riaprire subito dopo l’inverno, in modo da evitare i costi di riscaldamento.

La speranza è di trovare finalmente un’associazione – con la Sport più che a settembre era pronta a subentrare – che possa ridare una nuova, scintillante, vita al centro.

Seguici sui nostri canali