Attualità
Solidarietà

Mozzate, nuova attrezzatura per il Sos grazie alle donazioni

Le offerte raccolte nel periodo natalizio hanno permesso di acquistare importanti strumenti per le ambulanze.

Mozzate, nuova attrezzatura per il Sos grazie alle donazioni
Attualità Comasca, 27 Febbraio 2022 ore 14:44

Mozzate, grazie alla campagna di raccolta fondi con i panettoni, i pandori e i cesti natalizi, i volontari di Sos Mozzate non solo sono riusciti a raggiungere l’obiettivo che si erano prefissati, ma l’hanno più che raddoppiato, acquistando nuova attrezzature per le ambulanze e dunque per i servizi a favore della cittadinanza.

Mozzate, nuova attrezzatura per il Sos grazie alle donazioni

«L’obiettivo era acquistare un materassino a depressione, dal valore di circa 750 euro, molto utile perché si adatta alla forma del corpo del paziente, permettendo il trasporto di persone con lesioni vertebrali o affetti da fratture del bacino e/o femore», anticipa il presidente Antonio Agrello, aggiungendo: «Abbiamo però raccolto 1900 euro e siamo riusciti a comprare anche un set di steccobende a depressione per braccia e gambe e un kit completo di ferma capo per una spinale che ci era già stata donata qualche mese fa». Enorme è stata la soddisfazione: «Per alcune grandi associazioni la cifra può non essere alta, ma per noi è preziosa, perché ci permette di contare su maggiore attrezzatura sull’ambulanza, quindi un grazie va ai cittadini per la generosità». Nel frattempo continua la raccolta fondi per l’acquisto di una nuova ambulanza: «Serverebbero 80mila euro e per ora ne abbiamo raccolti due, oltre la parte avanzata dalle donazioni raccolte per panettoni e cesti. L’intento è raggiungere la cifra più alta possibile in modo da attingere meno dalle nostre casse, così da poter investire poi in altri acquisti utili per il nostro servizio».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter