Attualità
Saronno

Lavori malfatti: dal Comune di Saronno partono le diffide

Ripristini dopo gli scavi da rifare

Lavori malfatti: dal Comune di Saronno partono le diffide
Attualità Saronno, 25 Gennaio 2023 ore 13:59

Lavori non in linea con gli standard qualitativi: il Comune di Saronno ha chiesto alle aziende che li hanno eseguiti di ripristinare gli asfalti.

Lavori malfatti, dal Comune di Saronno partono le diffide

In questi ultimi mesi i tecnici del Comune hanno realizzato sopralluoghi e rilievi tecnici nelle zone della città interessate da interventi di vario tipo effettuati da operatori terzi (fibra, acqua, gas) che hanno portato alla rimozione di parte del manto di copertura di strade, marciapiedi, piste ciclabili e parcheggi.

Le verifiche hanno rilevato diverse difformità nell’esecuzione dei ripristini sia nel centro cittadino che nelle zone periferiche, tanto da convincere l’Amministrazione ad inviare singole diffide alle ditte appaltanti, al fine di ottenere un ripristino adeguato, sia dal punto
di vista della sicurezza, che del decoro cittadino.

Queste le strade oggetto delle richieste di corretto ripristino: via Roma, Bergamo, Marconi, Stampa Soncino, Veneto-Antici, XXV Aprile, Marconi, Manzoni, Reina, Bainsizza, Don Monza, Doberdò, Manetti, Monte Grappa, Montesanto, Marconi, Baracca, Togliatti, Frua-Gramsci-
Stoppani, Balestrini, Carugati, Visconti, Guaragna, Parini, Miola, Colombo.

"Ci auguriamo - fanno sapere dall'Amministrazione - che le aziende coinvolte provvedano ai ripristini in maniera tempestiva, fatte salve le problematiche organizzative e meteo".

Seguici sui nostri canali