Attualità
la meritata pensione

L'arma saluta il Luogotenente Giulio Ghezzi dopo 39 anni di servizio

Il 9 settembre scorso è stato l’ultimo giorno di servizio per il Lgt CS Giulio Ghezzi, Comandante del Nucleo Informativo del Comando Provinciale CC di Varese

L'arma saluta il Luogotenente Giulio Ghezzi dopo 39 anni di servizio
Varese Aggiornamento:

Dopo 39 anni di servizio lascia l'arma dei Carabinieri il luogotenente Giulio Ghezzi, Comandante del Nucleo Informativo del Comando Provinciale CC di Varese.

L'arma saluta il luogotenente Ghezzi

Il 9 settembre scorso è stato l’ultimo giorno di servizio per il Lgt CS Giulio Ghezzi, Comandante del Nucleo Informativo del Comando Provinciale CC di Varese che lasciando il servizio attivo per raggiunti limiti di età ha ricevuto, nel corso di una sobria cerimonia, il saluto riconoscente del Comandante Provinciale, Col. Andrea Gagliardo, e dei colleghi che hanno condiviso con lui l’ultimo periodo di attività.

Il Sottufficiale, originario di Busto Arsizio, ha maturato la sua esperienza lavorativa in oltre 39 anni di servizio, prevalentemente svolto in varie province del Piemonte e della Lombardia.
Dopo aver assolto per un breve periodo, da luglio a settembre 1984, gli obblighi di leva in Aeronautica Militare, è stato ammesso al corso biennale di formazione 1984/1986 dei Sottufficiali Arma CC presso i Battaglioni di Velletri e Vicenza;

Nel giugno 1986, promosso Vicebrigadiere, è stata destinato alla Stazione CC di Cuneo e dopo 2 anni, col grado di Brigadiere, ha assunto il comando della Squadra di PG di Racconigi (CN).
Dopo una breve esperienza al Nucleo Operativo della Compagnia CC di Saluzzo (CN) ha quindi prestato servizio presso il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Novara, dapprima in qualità di capo equipaggio del Radiomobile e poi come addetto all’aliquota operativa.

La carriera di Ghezzi

Dal 1996 al 1998 è stato in servizio al Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Novara e dopo un breve transito presso il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Vercelli ha ottenuto il trasferimento presso il nucleo operativo della Compagnia di Corsico, ove è rimasto per 14 anni.
Alla fine del 2012 è stato poi destinato, in qualità di sottufficiale addetto, all’aliquota operativa della Compagnia di Gallarate, ove è rimasto fino a novembre 2019, ricoprendo, da settembre 2017 a gennaio 2019, l'incarico di comandante in sede vacante. In tale periodo gli è stata conferita, da parte del Comando Interregionale CC Pastrengo, la ricompensa dell'encomio solenne per le indagini che avevano portato alla cattura di un pericoloso ergastolano evaso.

Nel 2019 l’ultimo trasferimento al Nucleo Informativo del Reparto Operativo provinciale, ove ha operato, dapprima come addetto e infine, dall’aprile di quest’anno, come Comandante, operando con quell’impegno costante, che ne ha contraddistinto la lunga carriera.

Seguici sui nostri canali