Attualità
Comasca

La dottoressa-romanziera Amneris Magella va in pensione

Responsabile della Medicina Legale di Asst Lariana e in passato anche consulente tecnico per il Tribunale di Varese, da alcuni anni la dottoressa è anche autrice di gialli di successo ambientati sulle sponde del lago di Como

La dottoressa-romanziera Amneris Magella va in pensione
Attualità Comasca, 03 Gennaio 2023 ore 17:10

Dottoressa in pensione: è Amneris Magella, responsabile della Medicina Legale nel Comasco.

La dottoressa Magella va in pensione

“Conservo un buon ricordo di tutte le persone con cui ho lavorato e da ogni incontro ho tratto un insegnamento. Spero di lasciare la stessa impressione e di essere ricordata per la simpatia e la professionalità”.

Dal 31 dicembre è andata in pensione la dottoressa Amneris Magella, già dirigente medico del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL della Provincia di Como dal 1986 al 1997 e dal 1998 ad oggi responsabile dell’Unità operativa Complessa di Medicina Legale.

L'iter lavorativo e l'hobby della scrittura

Laureata in Medicina e con doppia specializzazione in Endocrinologia e Medicina Legale, la dottoressa Magella è stata anche consulente tecnico della Pretura del lavoro dei Tribunali di Como, Varese, Monza e Busto Arsizio, nonché componente del gruppo di lavoro regionale “Invalidità civile” e di gruppi di lavoro regionali di attività a progetto su tematiche varie di argomento medico-legale.

Con successo, da alcuni anni, si dedica alla scrittura di libri gialli insieme a Giovanni Cocco e la loro serie a quattro mani sui delitti del lago di Como, con protagonista il commissario Stefania Valenti, è stata tradotta negli Stati Uniti e nei principali paesi europei.

Seguici sui nostri canali