Attualità
A Saronno

La ciclabile di via Roma arriverà alla ciclabile di Solaro

“C'è voluto molto tempo per arrivare a questo dal primo progetto della ciclabile di via Roma – spiega l’assessore all’Ambiente e Mobilità Franco Casali – ma abbiamo richiesto una significativa variante al progetto originale".

La ciclabile di via Roma arriverà alla ciclabile di Solaro
Attualità Saronno, 12 Luglio 2022 ore 12:41

Due progetti inerenti la mobilità sostenibile sono stati approvati nel corso dell’ultima Giunta comunale di Saronno.

La ciclabile di via Roma arriverà alla ciclabile di Solaro

"Il primo è quello relativo alla seconda e conclusiva porzione di ciclabile lungo la via Roma: il tratto interessato è quello che va dalla rotatoria di via Piave alla pista ciclabile di Solaro località Introini. Sulla via Roma la pista ciclabile sarà in sede propria, con un attraversamento su di una piattaforma rialzata nei pressi della chiesa Regina Pacis, per dare più visibilità e sicurezza a pedoni e ciclisti. La ciclabile proseguirà infine sulla via Vecchia per Solaro, dove saranno introdotti i 30 Km/h e i parcheggi saranno sul lato nord della via. Il secondo progetto si riferisce al collegamento ciclabile del sottopasso di via Milano, dove sarà rivista completamente la pendenza per renderla fruibile alle biciclette e più sicura anche per i pedoni. A breve verrà indetta una gara unica per entrambi gli interventi, che saranno presentati ai cittadini a settembre, nel corso di una serata dedicata alla mobilità sostenibile sul territorio comunale.

Resta ancora da finanziare, ma comunque è già stato progettato ed ha avuto il semaforo verde della Giunta, il collegamento ciclabile dal sottopasso di via Milano a via Garibaldi e l’attraversamento dal cimitero verso la ciclabile di via Milano. La ciclabile dal sottopasso proseguirà sino a via Morandi (con senso unico in uscita da Saronno), proseguirà sul percorso in sterrato e ponticello sul Lura sino al piazzale Decathlon, dove si collegherà ai percorsi ciclo-pedonali del Parco del Lura di Caronno", fa sapere il Comune in una nota.

“C'è voluto molto tempo per arrivare a questo dal primo progetto della ciclabile di via Roma – spiega l’assessore all’Ambiente e Mobilità Franco Casali – ma abbiamo richiesto una significativa variante al progetto originale, che era più costoso e meno sicuro in quanto prevedeva la prosecuzione su tutta la via Roma, con attraversamento sulla provinciale all'altezza del cartello Solaro-Introini, dove le auto sfrecciano a velocità di molto superiori ai 50 km/h. Ora finalmente siamo in dirittura d’arrivo, sia per la conclusione di questo importante percorso sicuro, sia per la sistemazione dell’attraversamento ciclopedonale del sottopasso”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter