Attualità
Cronaca

I giovani lavorano per il paese a Turate e Mozzate

E' questa la «ricetta» per far crescere cittadini attivi della «Cooperativa Lotta contro l'emarginazione».

I giovani lavorano per il paese a Turate e Mozzate
Attualità Comasca, 11 Giugno 2022 ore 16:32

Unire l'estate con il volontariato passando una settimana nel proprio Comune a fare manutenzioni a portata di adolescente: è questa la «ricetta» per far crescere cittadini attivi della «Cooperativa Lotta contro l'emarginazione», di Asci e di Mozzate e Turate che hanno aderito all’iniziativa insieme ad altri Comuni del territorio.

I giovani lavorano per il paese a Turate e Mozzate

Dal 27 giugno al 3 luglio si terranno campi di volontariato estivo di una settimana per ragazzi dai 14 ai 18 anni e l’iniziativa, dal nome «Ci sto? Affare fatica!», è finanziata dal Ministero del Lavoro, da Regione e Anci attraverso il progetto «Young Net». I ragazzi saranno divisi in squadre da 10 componenti e saranno impegnati per cinque mattine consecutive per una settimana nel fare piccole manutenzioni e riqualificazioni, in collaborazione con l'Amministrazione, gli educatori della cooperativa e alcuni volontari.  Al termine dell’esperienza i ragazzi riceveranno, a titolo simbolico, un «buono fatica» di 50 euro da spendere in esercizi commerciali del paese. La Cooperativa sta raccogliendo le iscrizioni dei ragazzi, ma anche le candidature dei tutor del progetto, ragazzi tra i 20 e i 30 anni che saranno adeguatamente formati e seguiranno le attività delle squadre; a loro verrà consegnato alla fine della settimana un buono dal valore di 100 euro, come riconoscimento dell'impegno e del contributo al progetto. Per maggiori info:  3351441896.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter