Attualità
l'evento

Grande entusiasmo per il ritorno della "Madona de marz"

Un fine settimana di eventi grazie ai volontari del Comitato.

Grande entusiasmo per il ritorno della "Madona de marz"
Attualità Groane, 30 Marzo 2022 ore 11:47

Si è concluso lunedì sera il lungo fine settimana di appuntamenti della tradizionale sagra della “Madona de marz” che, finalmente, dopo due anni, è tornata a rallegrare le strade della frazione San Damiano, a Ceriano Laghetto.

Grande entusiasmo per il ritorno della "Madona de marz"

Superate le difficoltà legate alla pandemia che ne hanno reso impossibile l’organizzazione nel 2020 e nel 2021, quest’anno i volontari dello storico Comitato Madona de Marz, hanno messo in campo tutte le energie per riuscire a proporre un programma di intrattenimenti per tutti, nonostante le grosse difficoltà ancora presenti nel periodo di emergenza sanitaria. La risposta del pubblico è stata entusiasta, tanta era la voglia di tornare a riempire le strade e celebrare insieme questo appuntamento che unisce devozione religiosa e tradizione popolare.

Domenica mattina, il sindaco Roberto Crippa, con il vicesindaco Dante Cattaneo e l’assessore Romana Campi, hanno partecipato alla celebrazione solenne nel santuario della Beata Vergine di San Damiano e al termine hanno incontrato i giovani promotori del recupero del sistema di suono manuale delle campane del santuario, guidati dal cerianese Lorenzo Picozzi. “Le campane sono un simbolo e sono state per molto tempo uno strumento fondamentale di comunicazione per le comunità e per questo voglio complimentarmi e ringraziare questi giovani per il loro impegno nel valorizzare queste campane di San Damiano” -ha detto il sindaco Crippa, ringraziando anche tutti i volontari del Comitato che, “con coraggio, entusiasmo, impegno e generosità, hanno reso possibile questo appuntamento molto sentito dalla frazione e non solo”.

4 foto Sfoglia la gallery

La festa ha vissuto due giornate particolarmente ricche e partecipate sabato e domenica, per proseguire con i momenti religiosi del lunedì. Sabato prossimo, 2 aprile, il santuario della Beata Vergine di San Damiano sarà il punto di arrivo delle due fiaccolate per la pace promosse dai comitati genitori delle scuole di Cogliate e Ceriano Laghetto. L’arrivo dei cortei dei bambini con le fiaccole è atteso per le ore 20: seguirà un momento di riflessione con il parroco di Ceriano Laghetto, don Giuseppe Collini. Il luna park, molto apprezzato specialmente da bambini e ragazzi, rimarrà invece attivo fino al 10 aprile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter