Menu
Cerca
Da Pavia

Fontana: "Vaccini anche ai turisti se ci sono le dosi"

Nel corso della visita all'elisoccorso dell’ospedale San Matteo di Pavia, il presidente della Regione si è mostrato possibilista

Fontana: "Vaccini anche ai turisti se ci sono le dosi"
Attualità Saronno, 10 Giugno 2021 ore 15:39

Il presidente della Regione Attilio Fontana apre alla possibilità di vaccinare i turisti in Lombardia dopo il via libera dei giorni scorsi del generale Francesco Figliuolo. Ma a una condizione: devono esserci i vaccini.

Fontana: "Vaccini anche ai turisti se ci sono le dosi"

"Se ci danno una disponibilità aggiuntiva di dosi da destinare ai turisti, siamo pronti ad offrire il servizio".

Questa la risposta del governatore lombardo Attilio Fontana oggi (giovedì 10 giugno), nel corso della sua visita all'elisoccorso dell'ospedale San Matteo di Pavia, alla domanda se la Regione renderà disponibili i vaccini anche per i turisti. "È chiaro che è una cosa complessa, ma la macchina organizzativa che abbiamo in campo può gestirla – ha continuato Fontana -. Si tratta di far comunicare tra loro le anagrafi vaccinali delle regioni, la nostra è già informatizzata e pronta".

Il governatore ha anche espresso soddisfazione per l'approvazione del Green Pass in sede europea: "L’Italia deve partire con la massima sollecitudine. In quanto Paese attrattivo e meta turistica, abbiamo bisogno di questa opportunità che dà una libertà in più a chi sceglie di venire da noi per le vacanze".