Attualità
Castiglione

Da domani addio alle auto nel borgo di Castiglione nel finesettimana

Dalla sperimentazione delle ultime settimane alla scelta definitiva

Da domani addio alle auto nel borgo di Castiglione nel finesettimana
Attualità Valle Olona, 04 Febbraio 2022 ore 12:12

Dopo alcune settimane di sperimentazione, la decisione diventa definitiva: da domani, sabato 5 febbraio, ogni fine settimana il borgo storico di Castiglione Olona chiuderà al traffico.

Il borgo di Castiglione dice addio alle auto (nel finesettimana)

Chiusura al traffico nel borgo nel weekend. Il sindaco Giancarlo Frigeri, soddisfatto del risultato positivo constatato negli scorsi fine settimana, ha infatti comunicato che la scelta di rendere pedonale il centro storico il sabato e la domenica, chiudendo il transito agli automezzi, diventa definitiva:

"Questi primi weekend chiusi al traffico sono stati una sperimentazione e hanno funzionato davvero bene, rendendo il nostro borgo più vivibile e accogliente per visitatori e turisti".

Attrattività e sicurezza

La decisione dell’Amministrazione, che già da tempo aveva manifestato la volontà di rendere pedonale Piazza Garibaldi e le vie principali del borgo nel fine settimana, giunge dopo un’attenta valutazione e un weekend di prova che è stato apprezzato dagli avventori del borgo:

"E' anche una questione di sicurezza. Il passaggio e la sosta di troppe auto nel borgo vanno infatti a causare problemi di viabilità e di conseguenza anche la sicurezza dei residenti, dei visitatori e dei turisti viene meno - spiega il sindaco - Quindi almeno per tutto l’anno il centro storico resterà pedonale il sabato pomeriggio dalle 15  alle 23  e la domenica dalle 9  del mattino fino alle 23.  Verrà chiusa al traffico Piazza Garibaldi e le vie adiacenti, lasciando consentito il passaggio solo ai residenti".

Via libera dai commercianti

Una scelta di cui si parlava da anni, questa volta però la decisione è definitiva e ha ottenuto il parere favorevole dei commercianti: "Ho avuto modo di parlarne con loro, anche con i titolari delle nuove attività che hanno aperto nel borgo e tutti si sono mostrati favorevoli ed entusiasti a questa soluzione per il weekend che sicuramente va a valorizzare il nostro centro storico. Potremo quindi vivere nel fine settimana il nostro borgo senza rischi e pericoli e i cittadini, i turisti e i visitatori potranno ammirarlo in tutto il suo fascino senza più il disturbo delle auto parcheggiate o dei veicoli di passaggio".

 

Seguici sui nostri canali