Attualità
Accesso ai servizi

Case di comunità Astuti e Molinari (Pd): "Per quattro Comuni del distretto di Varese sarà ad Azzate. Che pasticcio..."

"Un pasticcio che renderà più difficile l’accesso ai servizi", spiegano.

Case di comunità Astuti e Molinari (Pd): "Per quattro Comuni del distretto di Varese sarà ad Azzate. Che pasticcio..."
Attualità Varese, 07 Aprile 2022 ore 14:21

Case di comunità Astuti e Molinari (Pd): "Per quattro Comuni del distretto di Varese la Casa di Comunità sarà ad Azzate. Un pasticcio che renderà più difficile l’accesso ai servizi".

Case di comunità Astuti e Molinari (Pd): "Per quattro Comuni del distretto di Varese sarà ad Azzate. Che pasticcio..."

Nel distretto socio sanitario di Varese: a quattro comuni dei 12 afferenti al distretto del capoluogo, Inarzo, Bodio Lomnago, Cazzago Brabbia e Galliate lombardo, è stata assegnata come Casa di comunità non quella che spetterebbe loro per distretto di appartenenza, nel centro città di Varese, ma quella nel Comune di Azzate, fuori dal distretto stesso.

“Costringere - sottolinea l’assessore comunale ai Servizi sociali di Varese, Roberto Molinari - dei cittadini a fare riferimento a un distretto per alcuni servizi e ad un altro per la Casa di comunità genera solo disagi. Significa rendere più difficile l’accesso ai servizi e privarli di un unico punto di riferimento. La scelta, oltretutto, non è passata all’assemblea dei sindaci del distretto che rischiano di subire la decisione”.

“Ancora una volta- commenta il capogruppo del Pd in Commissione sanità, Samuele Astuti - si rivela la totale incapacità gestionale della Regione e la non volontà di collaborare con i Comuni. La vicepresidente Moratti continua a dire che i Comuni sono coinvolti nelle scelte ma farebbe bene a verificare i fatti prima di parlare, perché a Varese non è cosi”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter