Attualità
Valle Olona

Caro bollette, anche il Comune di Olgiate si spegne per protesta e solidairietà

Il sindaco Montano: "Siamo l’ultima ruota del carro ma proprio per questo motivo abbiamo degli obblighi morali nei confronti dei nostri cittadini"

Caro bollette, anche il Comune di Olgiate si spegne per protesta e solidairietà
Attualità Valle Olona, 09 Febbraio 2022 ore 09:14

Arriverà anche a Olgiate Olona la protesta di numerose città e comuni italiani contro il caro bollette.

A Olgiate Olona Comune spento contro il caro bollette

Il giorno è ancora da definire, il gesto no: il Municipio di Olgiate Olona si spegnerà per un giorno per "accendere i riflettori" sul problema degli importanti aumenti dei costi di luce e gas che minacciano e minano i conti di famiglie, aziende e degli enti pubblici.

A comunicarlo il sindaco Giovanni Montano, indicandolo come un "gesto di solidarietà nei confronti di tutte le attività produttive che sono state costrette a cessare la loro attività in quanto non più competitive sul mercato".

"Un sindaco non può fare molto di più - continua in un post su Facebook - Noi siamo l’ultima ruota del carro ma proprio per questo motivo abbiamo degli obblighi morali nei confronti dei nostri cittadini. Non ci interessa sapere di chi è la colpa e non siamo certo noi che dobbiamo trovare una soluzione.  Chi fa il Sindaco in un paese a misura d’uomo come Olgiate Olona sa perfettamente che gli imprenditori sono un valore aggiunto per la Comunità".

"E' il momento di unirci"

Un gesto simbolico ma dovuto, secondo il sindaco, verso il mondo dell'imprenditoria che durante la pandemia era subito sceso in campo permettendo al Comune di avere e distribuire le prime mascherine, gratuitamente, ai cittadini.

"Adesso è il momento di unirci e non di dividerci. Adesso è il momento di farci sentire perché noi abbiamo voglia di rialzarci e di riprenderci la nostra vita".

 

Seguici sui nostri canali