Attualità
Attesa finita

Automobile Club Varese ecco i candidati di Varese Auto & Sport

Partita la raccolta firme.

Automobile Club Varese ecco i candidati di Varese Auto & Sport
Attualità Varese, 06 Agosto 2022 ore 15:34

L'attesa è terminata! Il gruppo Varese Auto & Sport ha svelato la lista dei propri candidati che il prossimo autunno si presenteranno alle elezioni per il rinnovo delle Cariche Sociali dell'Automobile Club Varese (Direttivo e Presidente).

Automobile Club Varese ecco i candidati di Varese Auto & Sport

In contemporanea con la presentazione dei candidati è cominciata la raccolta delle firme per la presentazione della lista.
I soci di AcVarese con la tessera in corso di validità al 21 luglio 2022 potranno sottoscrivere gli appositi moduli predisposti in calce ai nomi dei candidati. Ma andiamo a scoprire, in rigoroso ordine alfabetico, chi saranno i quattro soci ordinari che scenderanno in pista per Varese Auto & Sport:

Una squadra affiatata che si pone tra gli obbiettivi principali il rilancio dell attività motoristica sportiva in provincia di Varese, la Sicurezza Stradale, grazie anche ad un innovativo progetto che prevederà il coinvolgimento attivo di tutti i soci oltre che Regione Lombardia, Provincia di Varese e tutti i Comuni della provincia.

Una volta eletto il direttivo di Varese Auto & Sport sarà uno tra i direttivi di AC più giovane d'Italia con un'età media di 51 anni.

“ “Cambio generazionale”, con questo auspicio si concludeva l'Assemblea dei Soci 2021 di Ac Varese; e da queste parole ha preso le basi il progetto che porta oggi alla nostra candidatura” - spiega Luca Monti, portavoce della Lista Varese Auto & Sport – che a quella assemblea ha partecipato- “In quella frase ho letto tra le righe la denuncia da parte del Presidente di una mancanza di ricambio per un direttivo che da 12 anni guida ininterrottamente il nostro Club”.
“Alla fine dello scorso anno sono aumentati i soci che chi hanno avvicinato per presentare un'alternativa capace di guidare l'AC Varese con idee nuove, entusiasmo, e passione. In particolare verso un settore, quello dell'automobilismo sportivo, che ha subito un declino costante in termini di manifestazioni sul territorio e merita un rilancio. E' probabile che gli impegni internazionali degli attuali vertici, hanno fatto si che la nostra Provincia venisse un po' trascurata. Oggi il nostro scopo è soprattutto questo: migliorare le attività del Club in ambito locale, ponendolo come fine principale di ogni Membro del Direttivo.”

Ora il primo obbiettivo è la raccolta delle firme necessarie alla presentazione della lista “Abbiamo tempo fino a giovedi 8 settembre” - sottolinea Francesco Francabandiera - “purtroppo il tempo messo a disposizione è questo e visto il periodo sarà indispensabile l'impegno di tutti. Io sono pronto a girare tra gli ombrelloni se necessario”.

“Sono onorato di essere entrato a far parte di questa squadra – sottolinea Marco Vida - e di poter mettere a disposizione dell'Automobile Club di Varese le mia passione legata alle vetture storiche ed alle gare di regolarità”

Chi non ha bisogno di presentazioni è Roberto Rettani, Commissario Tecnico Internazionale Acisport, esperto di motorsport e auto storiche, è l'ultimo ad essere stato coinvolto nel progetto: “Avevo sentito parlare di questa iniziativa ma non pensavo ad un mio coinvolgimento diretto. Solo pochi giorni fa Luca Monti mi ha proposto di entrare nella Squadra a causa di un problema che ha colpito un altro amico. Chi conosce Luca può immaginare quanto tempo ho avuto a disposizione per decidere....ma ho pensato: in Provincia di Varese conosco praticamente tutti gli appassionati di auto, in officina da me sono passati in tanti ma mai nessuno mi ha proposto una sfida come questa!”

“Il Programma per il quadriennio 2022-2026 è ultimato e sarà presentato a settembre - conclude Luca Monti - in moltissimi mi chiedono quale sia il vantaggio di essere soci di Automobile Club Varese. La risposta la daremo in qusti quattro anni: aprire il palazzo ai soci, tornare ad essere orgogliosi di far parte del “Club degli Automobilisti” che ha tanto “da dare” anche grazie all’impegno ed alla dedizione di tutte le donne e gli uomini che operano sia nella sede centrale che nelle numerose delegazioni”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter