Attualità
Trasporti

Area B a Milano: il commento dei viaggiatori saronnesi

Per il referente sarebbe stato opportuno prima investire maggiormente nel servizio di trasporto pubblico locale.

Area B a Milano: il commento dei viaggiatori saronnesi
Attualità Saronno, 16 Ottobre 2022 ore 18:05

Area B, nella giornata di lunedì sono scattati i nuovi divieti per l’ingresso nella cerchia esterna della città che è stata sottoposta a limitazioni di mezzi inquinanti.

Area B a Milano: il commento dei viaggiatori saronnesi

Divieti che fanno già discutere, perché, se è giusto disincentivare l’inquinamento e l’eccessivo traffico veicolare nelle città, sarebbe stato opportuno al contempo investire maggiormente nel servizio di trasporto pubblico locale. Lo sostiene fortemente Andrea Mazzucotelli, referente del Comitato viaggiatori saronnesi: «Ritengo di per sé una scelta coraggiosa e corretta limitare o sfavorire l'accesso in città agli autoveicoli, soprattutto quelli più inquinanti. A questo deve però accompagnarsi uno sviluppo credibile del trasporto pubblico locale, perché non sia più ritenuto un oggetto estraneo e fastidioso da parte della maggior parte dei cittadini». A tal proposito: «La Regione deve attuare le tre riforme sul Tpl in sospeso (del 2011, del 2012 e del 2014) e liberalizzare il servizio ferroviario. Comune di Milano e Città Metropolitana devono occuparsi con maggiore convinzione della tematica, anche fuori dalla cerchia delle mura, vista la recente chiusura della tramvia per Limbiate, elemento di incongruenza rispetto a una linea politica ambientalista che dovrebbe tutelare il Tpl elettrico su ferro, ove esistente».

Seguici sui nostri canali