Attualità
Saronno

Aperto il cantiere per la riqualificazione dello skate park del Matteotti

Aperto il cantiere finanziato da 150mila euro, di cui 120mila da contributo regionale

Aperto il cantiere per la riqualificazione dello skate park del Matteotti
Attualità Saronno, 26 Ottobre 2022 ore 18:56

Sono partite in questi giorni le opere connesse alla riqualificazione dello skate park Matteotti a Saronno, a seguito della vincita da parte dell’Amministrazione di un bando regionale che finanzia le strutture che consentono di svolgere attività sportive all’aperto.

Skate park Matteotti, via ai lavori

L’impianto risponderà a criteri di ampia fruibilità e di sicurezza: i lavori riguardano la sistemazione della pavimentazione, dei rialzi dei muretti e dei cordoli della struttura esistente, così da renderla rispondente alle esigenze degli sportivi più qualificati, ma nel contempo verrà realizzato anche un nuovo impianto più semplice e con pendenze minori che consentirà la fruizione ai principianti e alle persone disabili in carrozzina. Lo scopo di questo intervento è riqualificare sia l’impianto sportivo, che l’intera area del parco che lo contiene abbellendola anche con cespugli e nuove piante, graffiti e murales, per consentirne la più ampia fruizione oltre che sportiva, di tipo sociale ed aggregativa per i cittadini del quartiere Matteotti, di Saronno e del saronnese.

Squadra Comune-associazione

Il progetto per il quale il Comune di Saronno si è aggiudicato un contributo di 120.000 euro da Regione Lombardia (a cui vanno aggiunti i 30.000 euro del bilancio comunale) è stato redatto con la fattiva collaborazione dell’associazione The Other Side, con cui si è avviata una collaborazione anche per la futura gestione dell’impianto.

“Si tratta di uno degli interventi di rigenerazione urbana che la nostra Amministrazione ha in programma al Matteotti – spiega l’assessore al Verde, Franco Casali- Per noi è essenziale che questo parco torni ad essere frequentato dai giovani del quartiere, che potranno vederlo come un punto di riferimento di socialità, attività sportiva e spazio di aggregazione nel tempo libero”.

Il tempo stimato per concludere i lavori, meteo permettendo, è di circa cinque/sei mesi.

Seguici sui nostri canali