Attualità

Al Lupen di Locate le due regine della pizza

Primi posti per le pizze Gourmet e Classica, secondi per quelle Alernativa e Senza Glutine

Al Lupen di Locate le due regine della pizza
Attualità Comasca, 24 Dicembre 2022 ore 08:00

Dopo il re, il "Lupen" di Locate Varesino sforna anche due regine della pizza.

Doppio oro e argento in casa Lupen

Luciana Papaleo e Liliana Gristiuc sono infatti tornate dal Campionato Internazionale Il Magnifico di Bucine (Arezzo) con due primi e due secondi posti.

Papaleo, pizzaiola dal 2009 quando col marito rilevò il Lupen, ha gareggiato nelle categoria Gourmet con un impasto ai 7 cereali condito con crema di friarielli, ricotta di bufala acciughe e olive taggiasche conquistando il primo posto, nella categoria Pizza Alternativa (secondo posto) con un impasto curcuma e semi di chia con crema di radicchio, porcini freschi, rose di speck, glassa di aceto balsamico e granella di nocciole e infine nella categoria Chilometro Zero con una pizza ai pizzoccheri studiata insieme allo chef locatese Luca Abagnale, valsa il quarto posto.

WhatsApp Image 2022-12-06 at 19.10.13 (1)
Foto 1 di 2
WhatsApp Image 2022-12-06 at 19.10.16 (1)
Foto 2 di 2

Gristiuc invece, alla prima gara e solo da pochi anni davanti al forno per le pizze, ha conquistato l’oro nella categoria Pizza Classica con una fior di latte, salsiccia lucana e friarielli con aglio, olio e peperoncino e l’argento in quella Senza Glutine, con una pizza con bufala di Oleggio e pomodorini gialli e rossi.

WhatsApp Image 2022-12-06 at 19.10.15
Foto 1 di 2
WhatsApp Image 2022-12-06 at 19.10.15 (1)
Foto 2 di 2

Un "allenatore" d'eccellenza

Premi strappati al termine di una competizione agguerritissima e di alto livello, contro altri 62 concorrenti da tutto il Paese e anche dall’estero, che tengono alto il nome del locale, da anni punto di riferimento per gli amanti della pizza, e di Locate Varesino, seguendo la strada (e i consigli) del loro "allenatore" Filippo Rossino, già campione italiano e membro della squadra nazionale Pizza Champs.

"Sono contentissimo, non è da tutti portare a casa dei premi simili alla prima prova - si congratula Rossino - Abbiamo lavorato sodo per prepararci al meglio, studiando sapori, impasti, bilanciamenti e impiattamenti, in linea con un mondo della pizza che si sta evolvendo e si avvicina sempre di più a quello dell’alta cucina. Luciana e Lily sono state semplicemente fantastiche".

Seguici sui nostri canali