Attualità
Sport e solidarietà

A Induno in sella contro la sclerosi multipla, ricordando Raffa

Professioni, ex professionisti e amatori per la manifestazione ciclistica nella città natale del primo vincitore del Giro d'Italia

A Induno in sella contro la sclerosi multipla, ricordando Raffa
Attualità Valle Olona, 23 Ottobre 2022 ore 14:07

Nella manifestazione ciclistica a scopo benefico andata in scena ieri pomeriggio, sabato 22,  a Induno Olona a vincere è stata la solidarietà.

Induno, biciclette solidali ricordando Raffa

L’obiettivo degli organizzatori dell‘Unione Ciclistica Induno Olona – Raffaele Bruno era quello di raccogliere fondi da devolvere alla Lega Italiana Sclerosi Multipla: ed è stato raggiunto. Per il secondo anno l’evento “ricordando Raffa” ha radunato nella cittadina che ha dato i natali al primo vincitore del Giro d’Italia Luigi Ganna professionisti, ex professionisti e amatori per una sfida contro il tempo con la formula della cronocoppie.

E’ stata la presidente del team organizzatore Valentina Donato a dare il via alle venti coppie in gara. In sella alcuni professionisti
come Alessandro Santaromita e Antonio Puppio e numeroso ex: Foti, Sarai, Nardello, Stocco, Andriotto, Antonio Santaromita, Chiurato, Casnedi, Campello, Zanini Buttò, Moroni, Anastasia e Lanzafame.

Il miglior tempo è stato fatto segnare dalla coppia formata da Carmelo Foti e Massimiliano Casnati ( nella foto), a seguire: Sarai – Berlusconi, Nardello – D’Ambros, Foti – Filippazzi e Nardello – Mingoni.

Seguici sui nostri canali