Attualità
Salute e scuola

25 futuri microchirughi all'Insubria grazie al corso base di microchirurgia

A Varese, all’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi, "Oltre le lenti", quinta edizione del Corso Base di Microchirurgia

25 futuri microchirughi all'Insubria grazie al corso base di microchirurgia
Attualità Varese, 28 Novembre 2022 ore 15:19

Dal 23 al 25 novembre si è svolta a Varese, all’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi, «Oltre le lenti», quinta edizione del Corso Base di Microchirurgia che era stata rinviata per due anni a causa dell’emergenza pandemica legata al Covid19.

Successo per il corso base di Microchirurgia all'Insubria

Il corso, in tre giorni, ha permesso non solo di gettare le basi teoriche della tecnica microchirurgica applicata ai vari campi, dalla ricostruzione post traumatica a quella post oncologica, dall’urgenza-emergenza alla chirurgia elettiva, ma ha anche dato la possibilità ai discenti di provare e di esercitarsi su modello animale per più di venti ore.

Il grande numero di richieste, segno di un notevole interesse per la tematica, ha imposto l’organizzazione di due versioni del corso, una diurna e una serale: in tale modo, pur tra gli ovvi problemi organizzativi, è stato possibile formare in modo iniziale più di 25 futuri microchirurghi.

«Oltre le lenti», infatti, ha avuto il riconoscimento ufficiale della Società Italiana di Microchirurgia e della Società Italiana di Chirurgia della Mano, che ne hanno attestato la conformità secondo le linee guida europee di formazione in ambito microchirurgico, garantendo,  a tutti coloro che hanno superato il corso, l’accesso alla Società Italiana di Microchirurgia, nonché la possibilità di proseguire nella formazione frequentando il corso avanzato.

L’iniziativa, che è stata onorata dalla presenza del dottor Nicola Felici, presidente della Società Italiana di Microchirurgia, e dal dottor Pier Luigi Raimondi, uno dei primi microchirurghi italiani, non sarebbe stata possibile senza lo sforzo congiunto e a due mani della Struttura Complessa di Chirurgia Plastica, diretta dal professor Luigi Valdatta, e della Struttura Semplice Dipartimentale di Chirurgia della Mano, diretta dal dottor Alessandro Fagetti. Si ringraziano anche tutti i collaboratori di queste due Unità cliniche nonché gli Sponsor reclutati grazie ai quali si è riusciti ad organizzare un corso di elevata qualità che ha permesso di far ripartire, dopo un lungo periodo di pausa forzata, la formazione sul campo di  giovani microchirurghi.

Seguici sui nostri canali