Aggiornamento

Lonate Ceppino, da 25 a 45 casi in tre giorni. Il sindaco: “Uscite il meno possibile”

Il sindaco Dalla Pozza: "Aiutateci a proteggere le fasce più deboli e siate responsabili anche nelle piccole azioni del quotidiano"

Lonate Ceppino, da 25 a 45 casi in tre giorni. Il sindaco: “Uscite il meno possibile”
Tradate, 30 Ottobre 2020 ore 15:27

I casi Covid attivi a Lonate Ceppino sono quasi raddoppiati nel giro di tre giorni.

45 casi Covid a Lonate Ceppino

Sessantaquattro casi positivi dall’inizio dell’emergenza, a fine febbraio, 45 quelli attualmente attivi. 18 invece i guariti dall’inizio dell’emergenza e un solo decesso. Il coronavirus continua a diffondersi a Lonate Ceppino come in tutti i comuni della provincia di Varese, tra le più colpite in questa seconda ondata. Gli ultimi dati diffusi dal Comune, relativi alla giornata di ieri (giovedì 29 ottobre), alzano un nuovo allarme.

Positivi quasi raddoppiati in tre giorni

“Dai 25 positivi di lunedì 26 ottobre, ci ritroviamo ad oggi con ben 45 persone contagiate”, fa sapere il sindaco Clara Dalla Pozza nell’aggiornamento pubblicato sui social. “Fra queste – precisa – solo una si trova ricoverata in ospedale, non in terapia intensiva. Questi dati sono aggiornati alle ore 22 di giovedì 29 ottobre, ma purtroppo sono destinati a mutare”.

“Non uscite di casa”

E mentre Regione e Governo discutono sulla necessità o meno di adottare nuove misure per arginare il contagio, il sindaco torna a fare appello in primis alla responsabilità di ciascun cittadino:

” Chiedo a tutti voi una forte collaborazione per superare questo momento di difficoltà. Uscite il meno possibile, indossate sempre la mascherina e mantenete le distanze. Noi stiamo cercando di fare il possibile per mantenere la situazione sotto controllo e aiutare le persone che al momento si trovano in isolamento o in quarantena. Senza il vostro contributo però, tutto ciò rischia di rimanere vano. Aiutateci a proteggere le fasce più deboli e siate responsabili anche nelle piccole azioni del quotidiano. Forza Lonate, ne usciremo più forti che mai”.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia