Altro
Gerenzano

Energy Camp: al Villaggio Amico un'estate dedicata a bambini e ragazzi

Al via lunedì il campus estivo del Villaggio Amico di Gerenzano

Energy Camp: al Villaggio Amico un'estate dedicata a bambini e ragazzi
Altro Saronno, 10 Giugno 2022 ore 09:52

Tante attività ricreative ed educative per riscoprire i valori dell'accoglienza e dello stare insieme: da giugno ad agosto, l'Energy Center Villaggio Amico metterà a disposizione uno spazio estivo con gli educatori e i professionisti della struttura: l'Energy Camp.

Energy Camp al Villaggio Amico di Gerenzano

Si inaugura il 13 giugno l'Energy Camp del centro fisioterapico e polifunzionale Energy Center di Villaggio Amico a Gerenzano (VA). Il campus estivo è dedicato a bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni con l'obiettivo di coinvolgerli in attività ricreative, artistiche e sportive in palestra e piscina.

I temi settimanali che accompagneranno l'esperienza si basano sul payoff di Villaggio Amico e riprendono quindi i concetti di AriaAcquaGioia e Terra. L'acqua è un simbolo di vita ed è al centro delle attività dell'Energy Camp, in cui sono previsti spazi e incontri dedicati nostra piscina riscaldata dove verranno proposte attività ludiche e motorie organizzate dagli educatori acquatici specializzati della struttura; l'aria è associata agli spazi ampi, aperti e luminosi che verranno messi a disposizione per le diverse attività tematiche e i laboratori artistici; la gioia rimanda al buongiorno con il sorriso, alla leggerezza che caratterizza tutti gli appuntamenti, servizi ed eventi per il tempo libero che saranno organizzati nel corso del campus; la terra, infine, è simbolo di appartenenza, di condivisione e di valore dello spazio che ogni giorno viene vissuto.

Le attività

Tra le attività proposte nel corso dell'Energy Camp ci sono la piscina, l'esperienza Snoezelen, lo yoga per bambini, laboratori artistici, il teatro in acqua, la lavorazione della ceramica, il riciclo, l'orto verticale e la palestra. Il campus si svolge dal lunedì al venerdìdalle ore 8:30 alle 17:30, con pranzo e merenda inclusi.

Un'estate di accoglienza e coinvolgimento

"L'Energy Camp vuole essere uno spazio estivo dedicato a bambini e ragazzi che si fonda sui concetti di accoglienza, vitalità, stabilità e coinvolgimento. Concetti che partono in modo concreto dai nostri operatori per arrivare alle famiglie del territorio. - ha commentato Marina Indino, Direttore generale di Villaggio Amico - Abbiamo deciso di proporre il campus perché alcuni studi evidenziano come questo tipo di esperienza possa essere una valida scelta se si desidera che i bambini vivano alcuni giorni lontani dalla tecnologia, che imparino a relazionarsi agli altri e che sviluppino una maggiore autostima. Inoltre, daremo loro la possibilità di sperimentare, divertendosi, attività nuove e insolite come il teatro in acqua o i lavori manuali con tecniche antiche".

Perchè il campo estivo?

Tra i benefici legati ai campus estivi, ci sono quelli elencati da Michael Ungar, ricercatore nel campo della resilienza sociale e psicologica, e dalla dottoressa Gloria Palermo, psicopedagogista, pedagogista clinico e consigliere regionale UNIPED della Lombardia:

  •  creano nuove relazioni basate sulla socializzazione, non solo con i coetanei ma anche con adulti diversi dai genitori in un contesto ludico diverso da quello scolastico;
  •  contribuiscono al miglioramento dell'autostima. Fanno sentire il bambino sicuro in relazione con gli altri. È molto probabile che un educatore qualificato nel campus aiuterà il bambino a trovare qualcosa (uno sport o un'abilità) cui appassionarsi e di cui essere orgoglioso;
  •  aiutano i bambini a sentirsi autonomi;
  •  tutti i bambini sono trattati in modo equo e sono apprezzati allo stesso modo per quello che sono;
  •  i bambini fanno attività che migliorano lo sviluppo fisico. C'è l'aria fresca, si fa esercizio fisico e vi è un equilibrio giusto tra routine e tempo non strutturato, oltre a essere presente anche buon cibo;
  •  favoriscono il senso di appartenenza e si fanno numerose attività che hanno benefici sulla condivisione;
  •  favoriscono il senso della multiculturalità. I campus offrono ai bambini sia la percezione di radici culturali comuni, sia la possibilità di capire gli altri che hanno culture molto diverse dalle loro.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter