Emergenza

Covid, a Turate la spesa arriva a domicilio

«In questo periodo di emergenza sanitaria, specialmente per le persone fragili e impossibilitate, è possibile ricevere la spesa direttamente nella propria abitazione», comunica il sindaco.

Covid, a Turate la spesa arriva a domicilio
Comasca, 13 Novembre 2020 ore 17:00

Covid, come successo durante il lockdown della scorsa primavera, l’Amministrazione comunale attraverso lo sportello «TurateSolidale» sta promuovendo la consegna a domicilio della spesa e dei farmaci in modo da evitare che i cittadini, e specialmente i più anziani e i più fragili, escano di casa mettendo a rischio la loro salute.

Covid, a Turate la spesa arriva a domicilio

Il progetto vale anche per chi, positivo al Covid o in quarantena, non può uscire di casa. «In questo periodo di emergenza sanitaria, specialmente per le persone fragili e impossibilitate, è possibile ricevere la spesa direttamente nella propria abitazione», fanno sapere il sindaco Alberto Oleari e gli altri amministratori, ringraziando, a nome della cittadinanza, i commercianti locali che si sono ancora una volta messi a disposizione per la consegna gratuita dei generi di prima necessità. L’elenco degli esercenti aderenti, con tanto di orari e contatti, è stato pubblicato sulla pagina Facebook del Comune, in cui l’Amministrazione ha anche invitato a rispettare le misure, uscendo di casa solo per emergenze, e a fare la spesa nei negozi di paese, in moda incentivare anche il commercio locale.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia