Altro
Venegono Inferiore

Cercasi volontari per il centro anziani di villa Molina

Ha riaperto a giugno, ma il servizio di trasporto non si è mai interrotto. A breve il rinnovo del direttivo guidato da Crespi

Cercasi volontari per il centro anziani di villa Molina
Altro Tradate, 08 Agosto 2021 ore 14:56

 

A giugno il centro anziani di villa Molina ha riaperto i battenti, ma i volontari non sono mai andati in vacanza per garantire alcuni essenziali servizi ai propri concittadini. Prossimo obiettivo: il rinnovo del direttivo guidato da Bruno Crespi.

 Cercasi volontari per il centro anziani prossimo al rinnovo del direttivo

AAA, cercasi nuovi componenti per il direttivo della Laav.
Sta infatti per terminare il mandato del gruppo direzionale guidato dal presidente Bruno Crespi. L’assemblea straordinaria che dovrà individuare i nuovi componenti del team non è ancora stata indetta, ma nel frattempo si sono aperte le candidature (presentabili presso la segreteria del centro dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 11.30).

3 foto Sfoglia la gallery

 Ha riaperto a giugno, ma i volontari non si sono mai fermati

Nonostante le difficoltà di questi mesi, che hanno impedito ai soci di frequentare il centro anziani per svolgere attività di ritrovo e ricreative, l’attività dei volontari di villa Molina non si è mai fermata, anzi, si è intensificata per andare incontro alle nuove esigenze sorte con la pandemia. Grazie al contributo di questo piccolo ma potente esercito di volontari, si è riusciti a non interrompere il servizio di trasporto verso cliniche e ospedali per i cittadini anziani e disabili non automuniti o non deambulanti; inoltre è stato possibile effettuare la consegna a domicilio dei pasti e dei medicinali alle persone affette da Covid-19 o impossibilitate a uscire di casa, coordinandosi con gli altri volontari di Protezione Civile e con l’ufficio Servizi Sociali. Inoltre, anche quest’anno è stata garantita l’attivazione del servizio di assistenza fiscale per la compilazione del 730.
Da giugno hanno potuto riprendere le attività ricreative nel giardino della villa e da agosto, sempre su appuntamento, riaprirà anche lo sportello di ascolto con la psicologa (servizio gratuito per tutti i soci Laav). Restano sospese le escursioni, le visite culturali e i vari corsi di ballo e ginnastica dolce.