Castiglione Olona

Un’ospite gradita a “Il te con l’autore” a Castiglione

La giornalista presenterà il suo romanzo d'esordio. L'appuntamento è domenica pomeriggio.

Un’ospite gradita a “Il te con l’autore” a Castiglione
Valle Olona, 26 Settembre 2020 ore 09:00

L’autrice del fortunato romanzo d’esordio «Amori, tradimenti, arrosto e champagne», Vittoria Maria Passera torna a casa. L’appuntamento è domenica nel centro Castiglione Olona.

Un’ospite molto gradita all’appuntamento di domenica

Sarà infatti la giornalista di Castiglione l’ospite de «Il te con l’autore» di domenica. L’iniziativa si svolge, come di consueto, al caffè Lucioni dalle 16. «Dopo la felice ripresa della stagione, avvenuta lo scorso agosto, questa volta ospiteremo una scrittrice castiglionese, cosa che ci fa immenso piacere», ha detto Ugo Marelli, padrone di casa. Nonostante le restrizioni dovute alla sicurezza sanitaria, il caffè Lucioni è pronte ad ospitare l’evento, ma sarà necessario prenotare chiamando il numero 0331 857411».

Vittoria Maria Passera è giornalista e oggi lavora per una testata del novarese. Ma ha iniziato a frequentare le redazioni proprio nel Varesotto, all’inizio con il settimanale Luce, che ha dato il la a numerosi giornalisti locali, e con la Settimana di Saronno, dove ha rivestito anche l’incarico di responsabile di redazione. In seguito ha lavorato anche in altre testate sempre del gruppo Netweek e oggi lavora per il Corriere di Novara.

La giornalista presenta il suo romanzo d’esordio

Il suo romanzo d’esordio, «Amori, tradimenti, arrosto e champagne», racconta la storia di tre donne, Lavinia, Ludmilla e Barbara, molto differenti tra loro da diversi punti di vista, ma legate alla figura di Paolo, un ingegnere dall’atteggiamento molto discutibile. In questa storia è facile che molte donne ritrovino i tratti di vicende di cui sono state protagoniste; altrettanto facile riconoscere Paolo un antieroe che si colloca all’opposto del principe azzurro. Ma Vittoria Maria Passera è stata anche capace di collocare nella storia tinte noir, profumi di giallo, e anche dei tratti di romanticismo. Stile avvincente, ironia, desiderio di riscossa accompagnano il lettore fino all’ultima pagina.

 

Torna alla homepage

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia